a message from CHAMOISic team

CHAMOISic, scheduled for July 2020, is waiting to know the evolution of COVID19 pandemic and its relative government directives and restrictions.
We believe it’s important not to disappear, don’t lose a year, but do our “small” part.
A cultural event, that may seem non-priority, can be also functional in an emergency situation like what we are living in this time. We want do it for audience, to socialize and be useful to musicians, operators and to the entire music community that lost its job.

CHAMOISic, programmato a (e da) luglio 2020 è in attesa di conoscere l’evoluzione degli eventi sanitari e governativi.
Riteniamo sia importante non scomparire, non saltare un anno, ma fare la propria piccola parte, si spera utile per un evento che potrebbe sembrare non prioritario, cioè un evento culturale che può anche essere funzionale in una situazione di emergenza, oltre alla missione di riabituare un pubblico a socializzare e utile ai musicisti, agli operatori, a una comunità che si trova anche senza lavoro.